Auguri a tutti i papà e a chi porta il nome di Giuseppe

L’Associazione Giuseppe Lena Onlus in occasione proprio della festa di San Giuseppe, intende estendere un abbraccio a tutti voi nessuno escluso, ma in particolare ai medici, infermieri ecc… si… ai medici… che curano il fisico… e ad alcuni medici dell’anima volati via troppo presto… anche loro operano h24… proprio in questo momento ci coccolano con la loro presenza senza limiti ne obblighi di dimora… poiché abitano nei cuori di chi li ha amati e conosciuti….

Cosa dire?

Utilizziamo questo “fermo forzato” per ricercare dentro di noi la vera essenza della vita, fatta di sogni, di gioie, di tanti dolori, ma soprattutto di tanta fragilità che stiamo toccando un po’ tutti con mano.

Proprio questa fragilità mettendoci con le spalle al muro sulla imprevedibilità della vita, genera una forte presa di coscienza che inevitabilmente porta una crescita interiore.

Usiamo questi preziosi momenti per fare i conti con noi stessi e con tutto ciò che ci circonda, per capire cosa è veramente importante e arrivare a delle conclusioni, che in quanto tali sono sempre positive.

Tutto ciò passerà indubbiamente, ci lascerà orfani del nostro passato sociale, delle nostre abitudini, le strette di mano, gli abbracci saranno difficili da ripristinare, ma di positivo questo virus lascerà ad ognuno di noi le persone migliori che in un modo o nell’altro anche da lontano ci sono sempre vicine…

Teniamole care sono quelle che ci condurranno per mano nella vita, persone su cui potremo contare, non per interessi di comodo o opportunismi vari… ma semplicemente perché abbiamo condiviso le anime… senza restare li… a guardare inermi le loro difficolta quotidiane…

Un abbraccio a te che sei sempre il mio Angelo Custode… Auguri…

 

bty
bdr
bty
bdr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *